La nuova bicicletta realizzata in plastica riciclata

La plastica riciclata da vita a una nuova bicicletta 100% green e con una vita più lunga. A realizzarla igus e la startup olandese MTRL

Redazione
plastica

Il mondo è sempre più interessato alle tecnologie green applicate alla mobilità. Questo, però, non riguarda solo il mondo delle automotive ma anche quello dei monopattini e delle biciclette. Proprio in quest’ultimo settore, in questo periodo, è stata presentata la Igus:bike, realizzata per il 90% da plastica riciclata.

La plastica riciclata da vita a Igus:bike

A realizzare la prima bici composta al 90% da plastica riciclata sono stati il tedesco igus e la startup olandese MTRL. Tutto è nato da un’idea del CEO di igus, Frank Blase che, durante una vacanza in Florida, si è trovato a conversare con una società di noleggio di bici sulla spiaggia. In quell’occasione ha scoperto che le bici esposte ad agenti atmosferici come la sabbia, il vento e l’acqua salata, hanno una vita ridotta a soli tre mesi.
É così che nasce igus:bike che, grazie alla plastica riciclata che la compone, non solo ricicla i rifiuti più dannosi per l’ambiente, ma è anche resistente agli agenti naturali. La bicicletta che pesa circa 16 kg, è realizzata in plastica riciclata dal telaio agli ingranaggi, dalle ruote fino ai freni.
La bici, infatti, non arrugginisce, non necessita di olio ne di manutenzione.

Al momento la bici è ancora in fase di sviluppo ma un primo prototipo funzionante si è già mostrato al mondo durante numerose fiere industriali. La bici in plastica riciclata dovrebbe arrivare sul mercato per la fine dell’anno e, secondo quanto riferito da MTRL, sarà disponibile sia un modello per adulti che uno per bambini.

Federico Morgantini Editore