Bennet lancia il suo NFT Club dedicato ai suoi clienti tech

Bennet, in partnership con Smiling, ha annunciato il lancio del suo NFT Club dedicato ai clienti amanti del tech

Arianna De Felice
NFT

La catena di supermercati italiana Bennet, ha annunciato il lancio del suo esclusivo NFT Club realizzato in partnership con l’innovation company Smiling.

L’NFT Club

L’innovativo Bennet NFT Club è pensato sia per innovarsi sia, soprattutto, per attrarre i millenial e clienti del futuro sempre più attenti alle nuove tecnologie.

Per accedervi è necessario iscriversi e collegare il proprio wallet blockchain. Una volta effettuata l’iscrizione all’utente vengono proposte tre collezione non-fungible token per un totale di 2.700 oggetti digitali differenti offerti, il cui design di base prende le mosse dalle nuove shopping bag di Bennet realizzate da IED Istituto Europeo di Design nel 2022.

Le tre collezioni NFT by Bennet hanno tre fasce di costi differenti e ognuna ha vantaggi diversi, dai buoni spesa alle shopping bag personalizzate. Tutti però permettono di partecipare ad un concorso che ad oggi non ha precedenti: i premi in palio sono infatti sei NFT quotati, mintati sulla blockchain da primari brand quali Gucci, Nike, Adidas e The Sandbox (uno dei più noti metaversi).

Leggi anche: Blockchain: cos’è e come funziona, tutto sulla catena di blocchi

Siamo molto fieri del nostro progetto di loyalty basato su un community token realizzato grazie alla tecnologia blockchain e NFT che già sta riscuotendo un notevole successo. Il Bennet NFT Club è stato annunciato nel mese di dicembre 2022 in fase teaser con una landing page sul sito eCommerce Bennet.com e in poche settimane, il numero dei registrati è superiore agli NFT disponibili per questa prima fase di lancio (2.700 in totale). Bennet ha investito in questo progetto prima di tutto per sperimentare, ma la prima risposta del pubblico è estremamente incoraggiante. Siamo curiosi di entrare nel futuro (digitale e blockchain) insieme ai nostri clienti e molto motivati ad aggiungere una nuova tappa in quel percorso di sviluppo che ha reso la nostra azienda punto di riferimento per l’innovazione digitale in Italia e all’estero”, si legge in una nota stampa dell’azienda.

Federico Morgantini Editore