La storia del brand BlackBerry diventa un film

Dagli esordi fino agli ultimi anni: ecco la storia di BlackBerry che ha scritto una pagina importante del mondo della telefonia mobile

Redazione
blackberry

Dagli esordi fino ad oggi, presto si potrà conoscere tutta la storia del brand BlackBerry, diventato famoso nel mondo per i suoi smartphone con tastiera estesa che hanno fatto la storia della telefonia mobile.

La storia di BlackBerry

Erano i primi anni 2000 quando Research In Motion, meglio conosciuta come Rim, ottenne il 40% del mercato della telefonia mobile grazie ai suoi telefonini pensati in ottica business. Il suo formato tascabile ma con una tastiera completa, proprio come quelle dei pc, divenne molto di moda in quel periodo, sia per coloro che utilizzavano il telefono per lavoro sia per chi voleva stare al passo con l’innovazione tecnologica. Proprio in quegli anni, Rim cambiò il suo nome con quello che tutti conoscono ancora oggi: BlackBerry.

Solo pochi anni dopo, però, l’avvento degli smartphone, primo fra tutti Apple, hanno avviato pian piano il declino del brand che ha fatto la storia arrivando al 2022 dove l’azienda ha confermato che non ha intenzione di produrre nessun nuovo smartphone.

Il film

Ispirato al libro ‘Losing the Signal: The Untold Story Behind the Extraordinary Rise and Spectacular Fall of BlackBerry‘ dei giornalisti di The Globe e Mail, Jacquie McNish e Sean Silcoff uscito nel 2015, il film andrà oltre aggiungendo anche i più recenti dettagli del marchio BlackBerry.

Se la data di uscita non è stata ancora resa nota, qualcosa sul cast è stato svelato. Secondo quanto riporta Ansa, infatti, vi saranno ay Baruchel (This Is The End) e Glenn Howerton (C’è sempre il sole a Philadelphia). Infine, anche se non è confermato, pare che a interpretare i fondatori e co-CEO dell’azienda, potrebbero essere Mike Lazaridis e Jim Balsillie.

Federico Morgantini Editore