World Agri-Tech 2022: food, sostenibilità e tecnologia si incontrano a Londra

Appuntamento con World Agri-Tech 2022 a Londra il 20 e il 21 settembre. Al centro dell’evento la sostenibilità in campo agritech

Redazione
World Agri-Tech 2022

Torna, per la sua decima edizione, il festival dedicato al mondo del food e dell’innovazione. L’appuntamento è a Londra il 20 e 21 settembre con World Agri-Tech 2022.

Torna World Agri-Tech 2022

Il tema di quest’anno del World Agri-Tech sarà, neanche a dirlo la sostenibilità. Lo scopo dei due giorni di incontri e appuntamenti sarà quindi quello di cercare soluzioni e innovazioni tecnologiche dedicate al mondo dell’agricoltura per un futuro più green. Presenti all’appuntamento saranno tutti i protagonisti della filiera agrifood dalle principali aziende agricole, alle cooperative, dai marchi CPG agli imprenditori fino a investitori e responsabili politici.

Nei due giorni di evento si terranno dibattiti, tavole rotonde, presentazioni e incontri di startup e networking 1-1. Non mancherà poi la piattaforma online per permettere a tutto il mondo di rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo agritech.

Saranno proprio le startup che, come sempre, avranno uno spazio privilegiato per presentare le loro novità ai presenti alla manifestazione e anche per sfidarsi in due competizioni: il Tesco Agri T-Jam e il World Agri-Tech Pitch Day.

Alcuni eventi in programma

Tra i tanti incontri in programma, ve ne segnaliamo alcuni imperdibili:

  • Martedì 20 settembre ore 9.50: Agricoltura intelligente per il clima su larga scala: bilanciare sicurezza alimentare e sostenibilità con Gustavo Palerosi Carneiro, Vicepresidente senior, Europa, BASF AGRICULTURAL SOLUTIONS;
  • Martedì 20 settembre ore 11.35: Piattaforme intelligenti integrate per l’agricoltura sostenibile con Simon Pearson, Direttore di LIAT/Tecnologia agroalimentare, UNIVERSITÀ DI LINCOLN; Richard De Jeu, Direttore Software Engineering Satellite Products, PLANET; David Wilkinson , Direttore Senior dell’Agricoltura Europea , PEPSICO EUROPE; Mark Theuerkauf, Direttore, FUSE Go-to-Market , AGCO; Matteo Vanotti , CEO & CDO, XFARM TECHNOLOGIES; Amber Shirley, Direttore Agricoltura di precisione, Europa, JOHN DEERE;
  • Martedì 20 settembre ore 15.10: Salute delle piante: ottimizzazione della resa tramite sensori intelligenti e IoT con Alexander Wiegelmann, Head of New Business Ventures, KWS, Carrol Plummer, CEO, VIVENT; Michael Gilbert, Fondatore e CEO, SEMIOS;
  • Mercoledì 21 settembre ore 9: Costruire organizzazioni imprenditoriali per l’innovazione agricola del 21° secolo con Adrian Percy, Direttore Esecutivo, NC Plant Science Initiative, NORTH CAROLINA STATE UNIVERSITY; Juan Lucas Restrepo, Global Director of Partnerships and Advocacy , CGIAR; Pierre Broun , Director of Agriculture and Livestock, NEOM; Jens Nielsen, CEO, BIOINNOVATION INSTITUTE; Jayne Brookman, Director North-West, EIT FOOD;
  • Mercoledì 21 settembre ore 11.15: Ag Robotics: aumentare la redditività degli agricoltori attraverso l’autonomia con Sonia Pietosi, Living Labs Business Development Lead , SATELLITE APPLICATIONS CATAPULT; Peter Van Der Vlugt, Managing Director , KUBOTA INNOVATION CENTER EUROPE; Simon Aspinall, CEO , ECOROBOTIX; Ben Alfi , Managing Founder, BLUE WHITE ROBOTICS; Eric Adamson , Co-Founder & CEO , TORTUGA;
  • Mercoledì 21 settembre ore 15.15: Prospettiva degli agricoltori sull’agricoltura digitale con Michael Taksyak, Partner , MCKINSEY & COMPANY.

Federico Morgantini Editore