Startup e tecnologie IoT: al via la Call for Ideas di Vittoria Hub

Aperte le candidature per prendere parte alla Call for Ideas di Vittoria Hub, rivolta alle startup dell’Insurtech

Redazione

Sono aperte fino al 15 febbraio 2022 le candidature per partecipare alla terza Call for Ideas realizzata da Vittoria Hub, l’incubatore insurtech dedicato alla Open Innovation e realizzato da Vittoria Assicurazioni nel 2019. L’obiettivo? Supportare le startup con una focalizzazione particolare su prodotti assicurativi caratterizzati da ridotte barriere economiche, Onboarding digitale e Pay per event.

La nuova Call è caratterizzata da due percorsi: il primo riguarda l’approfondimento dello sviluppo degli ecosistemi Persona e Casa, incubando startup che si occupano di uno o più servizi fra prevenzione, assistenza, rimedio/cura e monitoraggio tramite tecnologie IoT.

Il secondo, invece, consiste nel realizzare nuove formule assicurative indirizzate ad una clientela di una fascia d’età più ampia e con diversa capacità di spesa, chiamate “Lean Insurance” attraverso innovative esperienze d’uso con particolare interesse nell’utilizzo di piattaforme AI a supporto dell’innovazione a livello di processo assuntivo del rischio nel canale digitale.

Leggi anche: Startup e PMI innovative aumentano. Ecco i dati aggiornati dell’ Italia

Le startup selezionate avranno la possibilità di accedere al programma Via2 (Vittoria Incubation, Adoption & Acceleration) finalizzato ad un percorso di crescita dall’idea al go to market in ambito Insurtech.

Call for Ideas di Vittoria Hub: le tre fasi del programma per startup

Durante la prima fase (Incubazione) la startup riceverà 5.000€ per l’accesso ad un percorso di incubazione di 3 mesi gestito da partner Vittoria hub selezionati e qualificati per il livello di incubazione, 5.000 euro per l’affitto di 3 mesi di tre postazioni, tokens servizi, sale e connessione incubatore e infine 5.000 euro di premio in denaro spendibili opzionalmente su servizi scontati offerti dai partner Vittoria hub.

Nella seconda fase (Adozione) otterrà invece 15.000 euro per l’integrazione del Mvp nell’ecosistema e nelle infrastrutture IT identificati con Vittoria hub, 5.000 euro di premio in denaro opzionalmente su servizi scontati offerti dai partner Vittoria hub e la presentazione al Comitato Tecnico Vittoria Assicurazioni per possibile Corporate Financing.

Nella terza ed ultima fase (Accelerazione) potrà invece accedere a 15.000 euro per l’ingresso ad un percorso di accelerazione di 4 mesi gestito da partner selezionati e qualificati per tale livello, a 10.000 euro di premio in denaro spendibili opzionalmente su servizi scontati offerti dai partner Vittoria hub e alla presentazione all’Investor day per possibile Early Stage Financing.

Le startup che entrano in Vittoria hub beneficeranno non solo di importanti agevolazioni economiche ma anche servizi per lo sviluppo e la crescita della loro azienda come mentorship, sviluppo sostenibile, supporto finanziario e operativo, servizi logistici e amministrativi.

Federico Morgantini Editore