Crypto Art Begins, il libro phygital di Andrea Concas

La presentazione del libro al Meet Digital Culture Center in occasione di BookCity Milano

Anna Vittoria Magagna
crypto

Sabato 19 novembre, alle ore 16:00 presso il MEET di Milano, verrà presentato Crypto Art Begins, il libro phygital di Andrea Concas. A moderare l’evento Maria Grazia Mattei, Fondatrice e Presidente MEET. Sul palco, insieme ad Andrea Concas, Fondatore e Editore di The NFT Magazine e alla Curatrice Eleonora Brizi, si alterneranno inoltre numerosi speaker, per un incontro tutto dedicato alla scoperta della Crypto Arte e dei suoi protagonisti. Tra gli ospiti, alcuni artisti come Giovanni Motta e Mattia Cuttini, i collezionisti e i professionisti del settore, come Amelia Tomasicchio CEO di The Cryptonomist, insieme ad Alessandro De Grandi CEO e Founder The Nemesis.

Leggi anche: Blockchain: cos’è e come funziona, tutto sulla catena di blocchi

Il Sistema della Crypto Arte

In occasione della presentazione si parlerà per la prima volta del ‘Sistema della Crypto Arte’ teorizzato da Andrea Concas con il quale si andrà oltre le soluzioni tecnologiche, individuando i suoi protagonisti, insieme alle dinamiche che dietro questa rivoluzione intercorrono tra community, piattaforme digitali e artisti. A raccontarlo la curatrice Eleonora Brizi, pioniera del movimento, che ha vissuto fianco a fianco con gli artisti, la grande evoluzione e ascesa della Crypto Arte fino alla dirompente discesa del mercato.

Un libro phygital con la collaborazione di The Nemesis

In epoca digitale, tra NFT e Metaversi, “Crypto Art Begins” avrà una versione duplice. Il libro sarà disponibile non solo tra gli scaffali delle librerie, ma anche nel Metaverso, grazie alla collaborazione con The Nemesis che presenta una mostra in realtà virtuale di tutti gli artisti coinvolti accessibile con un NFT. Il libro di Andrea Concas rappresenta quindi una novità anche in campo editoriale con un approccio che guarda al Web3.

Federico Morgantini Editore