Netflix e gaming VR, ci siamo: si inizia con Eden Unearthed

Su Oculus App Lab arriva Eden Unearthed, il primo gioco di Netflix in realtà virtuale disponibile per i visori di Facebook

Redazione
Netflix

Quando Netflix ha annunciato che avrebbe realizzato giochi gratuiti per i suoi abbonati, nessuno era del tutto sicuro di quale fosse l’obiettivo dell’azienda, come vi avevamo anticipato. Il colosso dello streaming ha rilasciato due giochi di Stranger Things in Polonia alla fine di agosto, ma è con Eden Unearthed, un gioco individuato per la prima volta da UploadVR e trovato su Oculus App Lab per i visori Oculus Quest e Oculus Quest 2 che si segna una svolta.

Eden Unearthed è basato sullo show originale di Netflix, Eden, lanciato su Netflix alla fine di maggio 2021 e segue la storia di due robot che vivono mille anni dopo la scomparsa degli umani dalla Terra. Durante un incarico di routine nei terreni agricoli fuori dalla città di Eden 3, trovano una vera ragazza umana e si imbarcano in un’avventura per crescerla in segreto. Nel gioco, i giocatori guidano una moto e viaggiano ad alta velocità attraverso diversi ambienti, con narrazione e interazione sparse per tutta l’esperienza. 

App Lab è una sorta di “campo di prova” per i giochi Quest che non hanno ottenuto l’approvazione finale da parte di Facebook. Per questo motivo, non c’è modo di scoprire quali giochi sono stati effettivamente rilasciati su App Lab in quanto non c’è modo di cercare i giochi in generale. Per trovarlo, occorre conoscere e cercare il nome esatto del titolo nell’app Oculus o su un visore Quest.

Non è chiaro se Eden sia parte di diversi contenuti simili che verranno rilasciati in un prossimo futuro, ma sembra chiaro che Netflix abbia seguito questa strada con i giochi esistenti finora. Particolarmente interessante, a parte il fatto che questo gioco non è limitato agli abbonati, è il fatto che l’elenco di App Lab mostra la data di disponibilità del 20 aprile, dunque sarebbe stato rilasciato senza un lancio effettivo in pompa magna.

Netflix: i numeri e uno sguardo al futuro

Le previsioni fatte alla fine del 2017 suggeriscono che entro il 2023 gli Stati Uniti avranno il più alto numero di abbonati Netflix al mondo, con fonti che prevedono un totale di 69,1 milioni di abbonati nel paese. Dato che gli Stati Uniti sono stati il principale mercato per Netflix a livello mondiale nel 2018 con oltre il 64% degli spettatori di video digitali che guardano Netflix almeno una volta al mese, le previsioni per il 2023 potrebbero effettivamente concretizzarsi.
Segue da vicino il Regno Unito con circa 12 milioni di abbonati, mentre si prevede che Messico, Francia e India avranno meno di sei milioni di abbonati Netflix entro il 2023.

Con una vasta gamma di contenuti originali che affluiscono sulla piattaforma ogni mese, Netflix si è affermata non solo come leader del settore quando si tratta di reperire contenuti esistenti per i suoi abbonati, ma anche in termini di dedizione alla creazione di spettacoli di qualità propri . 
Secondo i rapporti della società, gli abbonati mondiali di Netflix all’inizio del 2019 ammontavano a oltre 155 milioni, più del triplo del numero registrato cinque anni prima. Oltre a un aumento degli abbonati, la società ha anche annunciato un’ulteriore crescita del suo fatturato medio mensile per cliente pagante in tutto il mondo. Le stime prevedono una crescita degli abbonati Netflix non solo in Nord America e in Europa occidentale, ma anche un aumento degli abbonati Netflix in America Latina nei prossimi anni, nonché aumenti significativi nei mercati in via di sviluppo.

Federico Morgantini Editore

Federico Morgantini Editore
QR Code