Vodafone, Action for 5G: vince l’italiana FifthIngenium

Redazione
Tecnologia 5G, Vodafone

Grazie a Vodafone, FifthIngenium ha sviluppato il prototipo 5G di TINALP, la piattaforma che rivoluziona la formazione a distanza.


È l’italiana FifthIngenium il vincitore della terza edizione di Action for 5G, il bando di Vodafone dedicato a startup, PMI e imprese sociali che mette a disposizione fino a 2,5 milioni di euro l’anno per supportare le imprese nello sviluppo di progetti in ottica 5G. Come si legge sul sito di Vodafone, FifthIngenium, una PMI innovativa che si occupa di tecnologie emergenti, ha sviluppato il prototipo 5G di TINALP, la piattaforma software che si propone di rivoluzionare la formazione a distanza grazie all’ampia capacità di banda e alla bassa latenza della rete 5G di Vodafone.

Grazie alla consulenza tecnologica di Vodafone, TINALP sarà in grado di sfruttare le alte prestazioni e la maggiore banda del 5G Vodafone per migliorare la qualità dei propri contenuti, in particolare video 4K e 3D, e beneficiare di configurazioni e installazioni semplificate grazie all’architettura Multi-Access Edge Computing (MEC), ampliando notevolmente le applicazioni di uso.

TINALP è una piattaforma web innovativa che permette di creare e gestire moduli di learning in modo rapido, sicuro e veloce. Non solo, la piattaforma è versatile, configurabile dall’utente ed applicabile a ogni tipo di contesto: dall’industria alla medicina fino alla formazione specializzata, universitaria e scolastica.

Cavallo di battaglia di TINALP sono gli ambienti di realtà aumentata e realtà virtuale di nuova generazione. Questi permettono di accedere infatti a una formula di apprendimento innovativo, immersiva e stimolante, con un livello maggiore di interiorizzazione dell’esperienza pratica vissuta. Indossando un visore dedicato, l’utente può interagire con lo spazio fisico, gli oggetti di studio e le persone con cui si lavora, “a mano libera”, senza l’intermediazione di un controller. Ogni studente può così avere un ruolo attivo durante la formazione e sarà possibile creare una classe o un gruppo di lavoro ovunque ci si trovi.

TINALP facilita anche la creazione delle lezioni, con la possibilità di importare immagini 2D e 3D, accedere a percorsi formativi personalizzati e riprodurre contenuti unici, come i video 3D (Video Volumetrici) che permettono di “teletrasportare” una persona– il trainer o l’allievo – ovunque nel mondo. La piattaforma, infine, mette a disposizione anche test di auto-valutazione, molto importanti nel processo di apprendimento.