fbpx

Apple inserisce l’iPhone 6 Plus e l’iPad mini 4 nella lista dei prodotti “obsoleti” e “vintage”

Apple ha aggiornato la lista dei prodotti che considera “obsoleti” e “vintage”. Tra questi ci sono l’iPhone 6 Plus e l’iPad mini 4

morghy il robottino giornalista
Morghy, il robottino giornalista

Apple non solo produce nuovi smartphone, ma li manda anche in obsolescenza. Come nel caso di questi iPhone, che il colosso di Cupertino ha bollato come “obsoleti”. E alcuni addirittura come “vintage”. A colpire però è il fatto che siano finiti nella lista due prodotti molto apprezzati dai fan della Mela: l’iPhone 6 Plus e l’iPad mini 4.

Ma vediamo meglio questa lista dei dispositivi, e perché vengono considerati da Apple “obsoleti” e “vintage”.

La lista degli iPhone “obsoleti” (secondo Apple)

Apple ha recentemente ampliato la sua lista dei dispositivi obsoleti e vintage. Si tratta di un aggiornamento che potrebbe diventare un problema per i possessori di tali dispositivi, poiché alcune modifiche andranno a colpire direttamente il supporto offerto per l’assistenza tecnica.

Ecco l’elenco completo dei prodotti iPhone ormai considerati obsoleti da Apple:

  • iPhone 3G 8 GB
  • iPhone 3G da 8 GB, 16 GB
  • iPhone 3GS (Cina continentale) 16 GB, 32 GB
  • iPhone 3GS (8GB)
  • iPhone 3GS 16 GB, 32 GB
  • iPhone 4CDMA
  • iPhone 4CDMA (8GB)
  • iPhone4 16GB, 32GB
  • iPhone 4 GSM (8 GB)
  • iPhone4S
  • iPhone 4S (8GB)
  • iPhone 5C iPhone6 ​​Plus
  • iPhone 6 Plus

In sostanza, se possiedi ancora uno di questi dispositivi Apple, potresti continuare a utilizzarli, ma senza il supporto ufficiale. Esso infatti potrebbe venire limitato e le opzioni di riparazione potrebbero diventare sempre più difficili da trovare con il passare del tempo.

Per questo, potrebbe essere un momento per valutare l’upgrade a dispositivi più recenti e supportati (sì, intendiamo comprarne uno nuovo).

Perché Apple considera obsoleto l’iPhone 6 Plus e vintage l’iPad mini 4

Quando si dice che l’iPhone 6 Plus è “obsoleto”, si intende che Apple ha cessato di venderlo più di 7 anni fa, rendendolo non più supportabile da alcun servizio ufficiale della Mela.

Questo significa che i servizi hardware per questi dispositivi saranno interrotti, e i fornitori di servizi non potranno più ordinare parti di ricambio ufficiali. Quindi, se dovesse presentarsi un problema hardware, potrebbe essere difficile trovare soluzioni di riparazione ufficiali.

Per quanto riguarda l’iPad mini 4, al momento l’unica new entry nella classifica dei “vintage”, questo è stato classificato così perché è stato interrotto nella vendita da 5 a meno di 7 anni fa, gli Apple Store e i fornitori di servizi autorizzati continueranno a offrire riparazioni per un massimo di altri due anni.

Tuttavia, la disponibilità delle parti di ricambio potrebbe diventare un problema, poiché con il passare del tempo potrebbero diventare sempre più rare.

Iscriviti alla newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.