Social Media: oltre 4,5 miliardi di utenti in tutto il mondo

I dati del rapporto Digital 2021 October Global Statshot di DataReportal pubblicato in collaborazione con We Are Social e Hootsuite

Redazione
social media

L’universo social media continua a conquistare utenti. Secondo l’ultimo rapporto Digital 2021 October Global Statshot di DataReportal, pubblicato in collaborazione con We Are Social e Hootsuite, siamo arrivati a quota 4,5 miliardi di persone sulle piattaforme social nel mondo.

La crescita di Internet

Prima di addentrarci nell’universo social, ecco un paio di dati su internet. Pare infatti che siano 4,9 miliardi le persone che utilizzano internet a oggi, pari quindi al 62%. Un dato che è cresciuto di 220 milioni di persone nell’ultimo anno. A trainare la connessione mondiale vi è la Cina. Secondo gli ultimi dati, infatti, oltre 70 milioni di persone hanno cominciato a navigare sul web nell’ultimo anno. In totale circa il 70% della popolazione cinese è online.

I numeri dei social media

Pubblicato come sempre sul sito di Wearesocial e ripreso anche da Ansa, il rapporto mette in evidenza diversi dati interessanti relativi all’universo social media.

Abbiamo già detto che nel mondo sono 4,5 miliardi gli utenti sui social media, ma il dato forse più impressionante è che, negli ultimi 12 mesi, c’è stato un incremento di oltre 400 milioni di persone pari al +9,9% che, in parole povere, equivale a oltre un milione di nuove persone che giornalmente accedono alle piattaforme social.

Tra le piattaforme di social media più attive spicca senza dubbio TikTok che ha da poco raggiunto e superato un miliardo di utenti attivi su base mensile. Il social dei video per i giovanissimi è diventato così la settima piattaforma del “billion-user club”. Prima troviamo, nell’ordine, Facebook, Youtube, Whatsapp, Instagram, Facebook Messenger e Wechat.

Per quanto riguarda l’universo di Marc Zuckerberg, per la prima volta, gli strumenti dedicati alle Ads di Facebook, Instagram e WhatsApp hanno superato i 3 miliardi di persone o, detto in altri termini, il 60% delle persone. Dato importante che ha portato a una crescita del 33% del costo della pubblicità rispetto all’anno precedente.

Tra gli altri social, infine, spicca Snapchat, nonostante gli avvenimenti in borsa di questi ultimi giorni. Il fantasmino giallo ha conquistato soprattutto l’India con 116 milioni di utenti.

Insomma, stando a questi dati e alle stime riportate, si può tranquillamente affermare che entro la prima metà del 2022 il 60% della popolazione avrà almeno un account social.

Federico Morgantini Editore