Realtà virtuale, Emirates punta al tech e lancia la sua prima app VR

La nota compagnia aerea con sede a Dubai si è lanciata a capofitto nel mondo della realtà virtuale attraverso una simpatica applicazione

Redazione

Permettere a chiunque di sperimentare, stando comodamente a casa, l’esperienza “first class” di Emirates attraverso l’ausilio della realtà virtuale. Questo l’obiettivo che ha spinto la nota compagnia aerea con sede a Dubai a lanciare una speciale app disponibile sul sito ufficiale e su Oculus Store per gli utenti di Oculus Rift.

Creata in collaborazione con la società tecnologica Renacen, i clienti Emirates posso immergersi in un’esperienza a 360 gradi raccogliendo oggetti dall’Onboard Lounge, accendendo la doccia nella Shower Spa, esplorandoe la cabina di pilotaggio e molto altro. Il tutto all’interno dei ben noti A380 e Boeing 777-300ER.

Emirates, inoltre, sta pensando di offrire la possibilità di esplorare le destinazioni, selezionare una cabina e prenotare il volo direttamente dall’app per la realtà virtuale.

Leggi anche: Con la realtà virtuale siamo più vicini a svelare i misteri della vista

L’applicazione consente anche di navigare liberamente da un posto all’altro con qualsiasi headset VR, tra cui Google Cardboard. L’esperienza di realtà virtuale di Emirates è arrivata tra le sei finaliste nel prestigioso 5° International VR Awards di quest’anno nella categoria “VR marketing of the year”. Un traguardo importante che testimonia la voglia di innovazione.

Arriva l’app per la realtà virtuale targata Emirates

La voglia di innovazione è ormai ancorata nel tempo. Nel 2018, infatti, Emirates è stata la prima compagnia al mondo a introdurre la tecnologia web VR avanzata sulle piattaforme digitali, offrendo ai propri clienti un’opportunità coinvolgente per conoscere la fantastica esperienza che li attendeva prima di salire a bordo. Adesso sono a tutti gli effetti la prima compagnia aerea a lanciare un’app Oculus VR.

Federico Morgantini Editore
Federico Morgantini Editore
QR Code