L’Italia chiede a TikTok ulteriori azioni verso i minori di 13 anni

Redazione
TikTok

A TikTok è stato chiesto di cancellare entro 48 ore eventuali account collegati a utenti minori di 13 anni e altre misure.


Il regolatore italiano per la protezione dei dati ha dichiarato di aver chiesto all’app di condivisione video TikTok di rafforzare le misure per impedire ai giovani utenti di accedere alla piattaforma dopo che il gruppo ha rimosso più di 500.000 utenti di età inferiore ai 13 anni in quasi tre mesi, come riporta Reuters.

All’inizio di febbraio TikTok, di proprietà della società cinese ByteDance, ha concordato con le autorità italiane di bloccare tutti gli utenti che hanno indicato la loro età come minori di 13 anni, tra le altre misure, dopo che la morte di una bambina di 10 anni collegata a una sfida proprio nata sulla piattaforma.

Le misure adottate hanno portato risultati significativi, ma non ancora sufficienti“, ha affermato il regolatore in una nota.

A TikTok è stato chiesto di cancellare entro 48 ore eventuali account collegati a utenti minori di 13 anni, rendere più difficile l’accesso da parte dei giovani utenti e lanciare iniziative di comunicazione spiegando che la piattaforma non è indicata per i minori di 13 anni.

Ha inoltre chiesto all’app di trovare soluzioni, incluso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, che riducano al minimo il rischio di avere giovani sotto i 13 anni che entrano e utilizzano la piattaforma di TikTok.

Da febbraio poi TikTok ha chiesto a più di 12,5 milioni di utenti in Italia di confermare la loro età, ha detto l’autorità.

A seguito dei colloqui in corso con il regolatore dall’inizio dell’anno, stiamo sperimentando ulteriori misure per garantire che solo gli utenti che hanno almeno 13 anni possano utilizzare TikTok“, ha detto Alexandra Evans, responsabile della sicurezza dei bambini di TikTok in Europa.

AI WEEK 2021
Federico Morgantini Editore
QR Code