In Puglia arriva la Green Hydrogen Valley

In arrivo in Puglia una delle prime grandi iniziative italiane per la produzione e il trasporto di idrogeno verde

Redazione
idrogeno

Sarà la Puglia una delle prime regioni italiane a prendere parte a una delle grandi iniziative per la produzione e il trasporto di idrogeno verde in Italia in seguito al Memorandum of Understanding (MoU) firmato da Edison, Snam,  Saipem e Alboran Hydrogen.

La Puglia presto capitale dell’idrogeno italiana

Puglia Green Hydrogen Valley, questo il nome del progetto che nascerà al Sud Italia e che verrà realizzato in modalità “diffusa” nelle aree di Brindisi, Taranto e Crignola, in provincia di Foggia. I tre impianti avranno una capacità totale di circa 220 MW e saranno alimentati da una produzione fotovoltaica di 380 MW complessivi. Secondo le previsioni, espresse anche da Edison , una volta attivi, potranno produrre fino a 300 milioni di metri cubi di idrogeno rinnovabile ogni anno. L’idrogeno prodotto verrà utilizzato, prevalentemente, per le industrie locali e per la mobilità sostenibile.

Dei tre impianti, è attualmente in corso l’iter per le autorizzazioni del progetto di Brindisi che, nello specifico, vedrà realizzato un impianto mediante elettrolizzatori della potenza di 60 MW che sarà alimentato da un parco fotovoltaico.

Il progetto coinvolgerà i principali attori regionali come le Ferrovie Appulo Lucane, l’Acquedotto Pugliese i distretti tecnologici e produttivi pugliesi e le diverse università della zona di Bari, Foggia e del Salento. Infine, per far si che il progetto funzioni, sono stati già previsti investimenti per la ricerca e lo sviluppo di nuove competenze.

Alla base dell’accordo stipulato fra le diverse società vi è la volontà di rendere sempre più vicino il raggiungimento degli obiettivi nazionali ed europei di neutralità climatica entro il 2050.

Infine, l’avvio di progetti come quello della Green Hydrogen Valley che sorgerà in Puglia, aiuterà anche nella creazione di nuovi posti di lavoro accrescendo le competenze specifiche nel campo dell’industria sostenibile dell’idrogeno.

Federico Morgantini Editore