“Hey Google, chiedi a My Fiat”…presto sul mercato un’auto quasi magica

Redazione
google

Tramite il sistema dedicato, l’assistente di Google fornirà informazioni sul chilometraggio, il livello di carburante e altro ancora.


Google e Fiat hanno dato vita a una sinergia tra auto e assistente vocale creando un prodotto IoT destinato a diventare iconico: la nuova Fiat 500 Family Hey Google, un’edizione speciale della storica, ma sempre attuale Fiat 500. 

Google
Credits: Google

Come si legge sul blog dedicato, chiunque può chiedere all’Assistente del colosso di Mountain View informazioni utili in ogni momento della giornata, dalle indicazioni stradali agli aggiornamenti sul meteo. Ciò che cambia per chi acquista una nuova Fiat della gamma è che con Action “My Fiat”, che integra il servizio Mopar Connect di Fiat con l’Assistente, le persone possono accedere a funzioni speciali anche quando non sono alla guida. 

Per esempio quando ci si trova a casa e si ha la necessità di controllare il livello del carburante, accertarsi di aver chiuso le portiere dell’auto, trovare l’officina autorizzata Fiat più vicina o accendere le luci di emergenza. Basta pronunciare “Hey Google, chiedi a My Fiat…” per accedere a una serie di informazioni utili sullo stato dell’auto, compreso il chilometraggio effettuato.

La sinergia tra i due brand trova un perfetto equilibrio anche a livello estetico: i dettagli mostrati evidenziano come i colori e lo stile del colosso tech siano riusciti a incastrarsi perfettamente nel design di Fiat 500.

Google
Credits: Google

La Fiat 500 Family connessa sarà presto disponibile in tre modelli – 500, 500X e 500L – in 10 paesi europei: Italia, Regno Unito, Francia, Spagna, Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi e Polonia.

Federico Morgantini Editore
QR Code