Apple, settembre caldissimo: più eventi a calendario?

Apple è in procinto di lanciare nuovi iPhone e tanti nuovi prodotti. Sembra che la strategia di quest’anno preveda però più eventi

Redazione
apple

Sembra che Apple abbia in programma di organizzare non uno, bensì più eventi per lanciare i suoi nuovi prodotti a settembre, secondo un nuovo rapporto attribuito a DigiTimes. Il rapporto, individuato da MacRumors, sarebbe una novità per Apple, che di solito riserva al keynote di settembre – atteso in tutto il mondo – il lancio dei suoi prodotti di punta.

In autunno, Apple dovrebbe lanciare una serie di nuovi dispositivi tra cui la famiglia iPhone 13, l’iPad Mini 6, un nuovo iPad di nona generazione, l’Apple Watch Series 7, i nuovi AirPods e i nuovi MacBook. Mentre da Cupertino ancora deve arrivare la conferma di una data precisa, un precedente rapporto di un analista di Wedbush affermava che Apple avrebbe tenuto un evento il 4 settembre per lanciare il suo nuovo iPhone. 

Ora il rapporto di DigiTimes sembra suggerire che ci saranno molteplici eventi nel corso del mese. Uno di questi eventi sarebbe incentrato sull’iPad di nona generazione, che dovrebbe essere un modello più sottile e leggero con un processore più potente rispetto alla versione dell’anno scorso. Sarebbe presumibilmente abbinato all’iPad Mini 6 e rivolto agli studenti.

Tenere più eventi nello stesso mese sembra un grattacapo logistico per Apple, che però dovrebbe sfruttare la modalità digitale. Nel 2019 ha lanciato il nuovo iPhone, Apple Watch e iPad durante lo stesso evento. Ma nel 2020, ha tenuto tre eventi separati separati da un mese per presentare nuovi iPad, iPhone e Mac. Un evento combinato consente ai prodotti “più deboli” di essere supportati dall’interesse generata da quelli più forti.

Non è impossibile che questo rapporto DigiTimes sia fondato; sembra improbabile, visti i precedenti e le preoccupazioni sulla praticità. D’altra parte, è anche possibile per Apple lanciare alcuni dei suoi prodotti più piccoli tramite un comunicato stampa – è già successo – e riservare solo ai nuovi iPhone un evento completo.

Federico Morgantini Editore