fbpx

Anche su iOS arriva il tachimetro di Google Maps

Google Maps porta il tachimetro anche per gli utenti Apple. Ecco come funziona e come attivarlo per evitare le multe estive

Redazione

Giusto in tempo per l’esodo estivo, Big G sta lanciando numerose funzionalità per Google Maps tra le quali, finalmente, vi è anche il tachimetro per gli utenti iOS.

Anche iOS avrà il tachimetro su Google Maps

Era il 2019 quando Google introdusse per la prima volta la funzione tachimetro sulle sue mappe per gli utenti Android. Oggi, con cinque anni di ritardo, arriva anche su iOS.

Come riportato da TechCrunch, infatti, Google sta rilasciando a livello globale, la funzione che aiuta a tenere controllata la velocità anche per gli utenti Apple.

Da oggi, dunque, quando le persone avviano la navigazione su Google Maps, la velocità del veicolo viene mostrata in miglia o chilometri, a seconda della regione. Come riportato nella pagina informativa di Google stesso, il tachimetro mostra la velocità del veicolo “solo per uso informativo”, ma è sempre bene fare affidamento al tachimetro del veicolo per conferma. Una volta abilitata, la funzionalità dei limiti di velocità cambierà colore sull’indicatore di velocità per spingere il guidatore a viaggiare rispettando entro il limite di velocità impostato nel luogo nel quale si trova.

Per attivare la nuova funzione basta toccare la propria immagine profilo sull’app Google Maps su iPhone e andare su Impostazioni, Navigazione e Opzioni di guida.

Iscriviti alla newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.