Digital food: la pizza è il cibo più popolare online

Il mondo del digital food ha eletto il suo piatto più popolare: è la pizza con una media di 13,6 milioni di ricerche online nel mondo

Arianna De Felice
digital food

Cibo e tecnologia vanno sempre più a braccetto tanto che, ormai, è nato anche un settore del marketing dedicato espressamente al digital food. I piatti, infatti, ben si prestano a essere immortalati e condivisi su qualsiasi piattaforma. Ma qual è quello più popolare online? Secondo una ricerca di Lenstore, a conquistare il podio è la pizza.

Digital food e i cibi più popolari

Le ricerca di Lenstore sul digital food parte da una selezione di quelli che sono i 100 cibi più popolari e va ad analizzarli sul web da Google fino ai social media come Instagram e TikTok.
Da questi dati ne emerge che la pizza, a prescindere dal condimento, è il cibo più fotografato e condiviso sul web. Per capirci ecco alcuni dati: oltre 22 miliardi di visualizzazioni su TikTok, 59,1 milioni di hashtag su Instagram e un volume di ricerca mensile su Google che, in media, raggiunge i 13,6 milioni di ricerche in tutto il mondo. Se si guarda alla sola Italia, patria della pizza, questo dato raggiunge invece 450 mila.

Al secondo posto della classifica digital food si trova invece il gelato, che conta 43,9 milioni di hashtag su Instagram e 28 miliardi di visualizzazioni su TikTok. Medaglia di bronzo, invece, per il sushi con circa 7,5 miliardi di visualizzazioni su TikTok e 32,1 milioni di hashtag su Instagram.
A chiudere la top 10 ci sono, in ordine: mango, arancia, biscotti, pasta, formaggio, pancakes e burger.

Lenstore si è occupato anche di osservare il rovescio della medaglia ovvero i 10 cibi meno popolari su internet che sono: agnello, pollo grigliato, salsa di mele, pollo arrosto, anelli di cipolla, sugo di carne, braciole di maiale, patatine, calzone e teriyaki. Infine, la ricerca, ha cercato di fare anche una previsione sul digital food nel 2025 secondo la quale la pizza, il mango e il sushi saranno ancora in vetta alle classifiche sia mondiali sia in Italia.

Federico Morgantini Editore