Criptovalute: anche Cuba si prepara a regolarizzare il Bitcoin

Tutti i dettagli sulla decisione della banca di Cuba di regolamentare i principali aspetti economici del Paese legati alle criptovalute

Redazione
Criptovalute: crypto bitcoin

Grandi novità sul fronte monete digitali. La banca di Cuba, responsabile della regolamentazione di diversi aspetti della politica monetaria del Paese, ha emesso una nuova serie di regole relative alle criptovalute al fine da controllarne l’utilizzo da parte dei privati.

La banca sarà l’unica realtà in grado di rilasciare permessi di utilizzo e licenze di scambi per le criptovalute. Lo si legge nel quarto articolo di legge pubblicato in gazzetta ufficiale in cui viene specificato che neanche gli attori statali potranno usare criptovalute per pagamenti e transazioni senza essere approvati dall’istituzione.

bitcoin, criptovalute, coinbase, blockchain

Le strutture finanziarie tradizionali, inoltre, dovranno progettare misure per evitare che le loro piattaforme siano utilizzate per transazioni legate alle criptovalute.

Leggi anche: Bitcoin in Europa, arriva il primo future europeo – ecco i dettagli

Sebbene il disegno di legge non specifichi in maniera esplicita le sanzioni per coloro che non rispettano le regole, viene scritto che le persone si assumono i rischi e le responsabilità derivanti dall’operare con beni virtuali e fornitori di servizi di beni virtuali al di fuori del sistema bancario e finanziario.

Il futuro delle criptovalute a Cuba

La motivazione del nuovo quadro normativo di Cuba sembra derivare dalla disconnessione tra gli attivi virtuali e il sistema finanziario tradizionale. Questo, secondo la risoluzione, rende le criptovalute particolarmente utili per “finanziare attività criminali, dato l’eccessivo anonimato degli utenti registrati in dette reti e delle transazioni che derivano dal suo uso”.

Cuba ha dunque deciso di seguire l’esempio di El Salvador, che dal 7 settembre legalizzerà il Bitcoin. Chi lo vorrà, inoltre, potrà scaricare una particolare app, chiamata Chivo, che permetterà di ricevere pagamenti sia in dollari, sia in bitcoin.

Federico Morgantini Editore
Federico Morgantini Editore
QR Code