La startup che ha raccolto 200 milioni: Casavo fa il record tra le italiane

Redazione
Casavo, startup italiana

Casavo raccoglie 200 milioni di euro e si proietta come la startup italiana che si è aggiudicata il più ricco round di finanziamento.


Casavo, l’Instant Buyer Immobiliare italiano che garantisce di vendere un immobile in 30 giorni, ha annunciato una nuova raccolta di capitale da 200 milioni di euro, per un totale di 385 milioni raccolti dal 2017 a oggi tra equity e debito, come si legge sul sito ufficiale. La raccolta lo proietta come il più grande investimento nella storia delle startup italiane.

L’operazione di Casavo

I 50 milioni di euro dell’operazione sono stati raccolti nel round di investimento Serie C guidato da Exor Seeds, l’attività di investimenti early-stage con cui Exor supporta aziende emergenti che hanno le potenzialità di creare nuove categorie di mercatoExor è una holding diversificata controllata dalla famiglia Agnelli, principale azionista di società come PartnerRe, Ferrari, Stellantis, CNH Industrial, Juventus FC e The Economist Group.  

“Casavo sta emergendo come leader europeo nel settore PropTech: siamo entusiasti di collaborare con Giorgio e il suo team per costruire un’eccellenza europea, mettendo loro a disposizione l’esperienza e le relazioni che Exor possiede a livello mondiale”, ha commentato Noam Ohana, Managing Director di Exor Seeds.

Greenoaks Capital, Project A Ventures, 360 Capital e Picus Capital, hanno confermato il proprio supporto alla startup, mentre tra i nuovi investitori figurano P101 e i relativi fondi e Bonsai Partners, fondo di Venture Capital spagnolo che investe in realtà tecnologiche dispiegate lungo il suolo europeo.

Goldman Sachs ha inoltre assicurato una linea di credito da 150 milioni di euro, fondamentali per finanziare la crescita del portafoglio immobiliare: “Siamo entusiasti di poter supportare la crescita di Casavo in un momento così importante,” dice invece Simone Verri, Partner di Goldman Sachs e Global Co-Head of Debt Capital Markets. 

I prossimi passi della startup

Il nuovo round di finanziamento della startup permette a Casavo di accelerare la crescita sia all’interno dei mercati già presidiati, come Italia e Spagna, sia in altri Paesi europei, con l’obiettivo aziendale di rivoluzionare l’esperienza di vendita e di acquisto casa per migliaia di persone.

In particolare, la raccolta di equity permetterà a Casavo di continuare ad investire in team e in tecnologia. La linea di credito da parte di Goldman Sachs è invece una tappa fondamentale e strategica per finanziare le nostre transazioni immobiliari su larga scala con il supporto di investitori istituzionali.

Federico Morgantini Editore
QR Code