Bitcoin e calcio: arrivano i pagamenti in criptovalute per le partite

Annunciata la partnership tra Inter e Zytara Labs, che permetterà ai tifosi di pagare in bitcoin le partite di calcio e molto altro

Redazione

Assistere alle partite di calcio pagando in bitcoin? Adesso sarà possibile grazie alla partnership tra l’Inter e Zytara Labs, piattaforma di digital banking che consentirà al club nerazzurro di aprirsi a un pubblico sempre più digitale, continuando a investire nell’innovazione.

In questo modo l’Inter permetterà ai tifosi di effettuare pagamenti in criptovaluta allo stadio e negli store online e fisici. Ma non è tutto, perchè verranno realizzate anche figurine digitali dei giocatori e pezzi da collezione digitali NFT.

Il logo della criptovaluta comparirà su tutte le divise dell’Inter, della Prima Squadra maschile e femminile, della squadra Primavera e delle squadre giovanili, in occasione di tutte le gare ufficiali nazionali e internazionali.

Il valore dell’ingente accordo siglato è una chiara testimonianza della crescita delle monete virtuali negli ultimi mesi: sono stati infatti messi sul piatto ben 85 milioni di euro.

Leggi anche: Le nuove frontiere della finanza – Blockchain e criptovalute, il corso online

Per celebrare il lancio di questa partnership e per offrire la prima esperienza di acquisto in criptovaluta con il token XDB, un’edizione limitata di merchandise nerazzurro sarà disponibile entro la fine di settembre.

Inter e Zytara Labs assieme per il futuro dei Bitcoin

Non è la prima volta che l’Inter decide di abbracciare il trend digitale della blockchain. A luglio, infatti, aveva annunciato una partnership con Socios.com, nota piattaforma di criptovalute legata al settore dell’entertainment.

Nel frattempo vi ricordiamo di come il Bitcoin abbia raggiunto una cifra record nel mese di agosto, superando la quota di 50mila dollari che, secondo gli analisti del settore, potrebbe crescere ancora di più.